Vedo nascere la terza repubblica. Ma avrà i difetti del pentapartito

Sulle prime sembrava uno stupido scherzo, poi si è rivelato una tragica realtà. Sto parlando del governo che dovrebbe nascere quanto prima. Il frutto della colpa, pardon, dell'alleanza imprevista e innaturale fra due partiti che si erano sempre combattuti, insultati, sputacchiati, diffamati. Intendo i 5 stelle guidati da Luigi Di Maio e la Lega di Matteo Salvini. I lettori della Verità conoscono l'antefatto della tragedia: la crisi del Partito democratico, condotto nel baratro da una sconfitta elettorale. L'ultima eredità di un leader politico, Matteo Renzi, un tipo astuto che aveva ingannato migliaia di brave persone che votavano per il Pd. Molti non si erano accorti della sua debolezza mascherata da arroganza. Ma non il «Bestiario» che subito si era deciso a battezzarlo il Bullo o il Super Bullo.
Operazione saltata, 7.000 esuberi: la banca di Siena è rimasta un baratro mangiasoldi.
Il Generale Vecciarelli, al centro (Ansa)
L'accusa nei suoi confronti (e di quelli di altri graduati) è corruzione: appalti in cambio di vari benefit. L'alto ufficiale si difende: «Uno scambio di regali tra amici». Ma per i pm le chat sarebbero chiarissime.

.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings