Marcello Mancini
In primo piano

Il regista trascurato come Oriana. Firenze è matrigna con i suoi geni

Ansa

  • Entrambi, in vita, sono stati incompresi e rifiutati dalla città che avevano nel cuore.
  • Anche dopo la morte gli rimproverano la mancata adesione al pensiero unico. Non amava i pride: «Roba da carnevale» E ha sempre avuto idee pro life: «Sono violentemente contrario all'aborto». Ma questo suo lato lo dimenticano in troppi.
Lo speciale contiene due articoli
In primo piano

Senza liti in Toscana la destra può vincere

Ansa

La coalizione ha trionfato a Piombinio, Agliana e Cortona, ma la vera scommessa era su Livorno e Prato ed è stata persa. Colpa di errori, ritardi e polemiche. Ora serve un progetto per contendere la Regione al Pd. Cominciando dalle primarie.
In primo piano

La fine di un amore mai scoppiato tra Mr. Tod’s e l’orgoglio fiorentino

Ansa

La gioia del tifo viola per la vendita della società di calcio all'italoamericano Rocco Commisso non si può capire se non si coglie l'incompatibilità tra i Della Valle e la città. E ora la curva festeggia la sua piazzale Loreto.
In primo piano

Il Pd si è perso altri 111.000 elettori. La Kyenge e Gozi non vanno in Europa

Ansa

Nicola Zingaretti soddisfatto per il sorpasso al M5s nelle percentuali, però i consensi calano. Silurati l'ex ministra e il «macroniano».
In primo piano

«La mia sfida al sistema Firenze targato Pd»

Ansa

Parla il candidato del centrodestra al Comune gigliato: «Chi ha scelto di schierarsi con me ha subito pressioni per non farlo. Sulla città c'è da anni una cappa, comanda un club ristretto che premia sempre i soliti. Valuterò se fare delle denunce».
In primo piano

Firenze, l’Asl non caccia gli abusivi però ristruttura la casa occupata

Ansa

Rimetterà a posto, a spese del contribuente, un immobile di cui è proprietaria, da anni abitato da italiani e immigrati che non ne hanno diritto. Ma che ricevono un finanziamento regionale di 1,2 milioni di euro.
In primo piano

Il 25 Aprile invisibile, quello dei cattolici

Ansa

Sotto il monopolio dell'Anpi, i comunisti hanno trasformato la Liberazione nella festa degli antifascisti della Repubblica. Con la casacca però di un colore solo. Cancellando i combattenti e i martiri cristiani che si sono sacrificati contro i nazifascisti.
In primo piano

«Mio padre, il cocciuto che divise l’Italia»

Ansa

Il figlio di Ferruccio Valcareggi, il ct della nazionale campione d'Europa e di quella epica che battè la Germania 4-3: «Babbo viene ricordato solo per la staffetta fra Mazzola e Rivera o il vaffa di Giorgio Chinaglia, sostituito contro Haiti. È ingiusto, lui valeva molto di più».
In primo piano

I renziani si spaccano, ma la politica dei tre forni salverà le poltrone

ANSA

  • Alle primarie contro Nicola Zingaretti sia Maurizio Martina sia il duo formato da Roberto Giachetti e Anna Ascani. Senza contare un futuro partito del Bullo. Il piano è separarsi per colpire uniti.
  • Il sindaco di Firenze a pochi mesi dalle elezioni cerca alleati. Dopo il voto ci saranno le nomine di Polimoda, Camera di commercio, Confindustria e Fondazione Cassa di risparmio.

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

Ultimo bluff: il Bullo pensa al colpo primarie

ANSA

Matteo Renzi ha deciso di asfaltare il Pd, che ha un futuro solo senza di lui. Prima medita di candidarsi, poi di mandare avanti un suo uomo. Non perde occasione per ripetere di essere stato vittima del fuoco amico. E allora ha deciso di fare i conti senza misurare la realtà.