Tag page

H.Cunningham/Getty Images
Nessuna risposta alla rogatoria dell'8 marzo dell'inchiesta sulla mancanza di un piano anti Covid. «Testimoni invitati a non presentarsi». Continua la strategia del silenzio dopo la censura del report sugli errori dell'Italia.
Ranieri Guerra (Ansa)
L'urgenza di aggiornare il Piano pandemico venne evidenziata nel 2015, in un testo firmato proprio dal direttore aggiunto dell'Oms, allora alla guida della prevenzione del ministero della Salute fino al 2018. Che adesso scarica il barile sul suo successore, Claudio D'Amario.
Hans Kluge (Serhat Cagdas/Anadolu Agency via Getty Images)
  • Vademecum interno riservato spiega come insabbiare le questioni scomode: il report sull'Italia contiene «inesattezze fattuali» da togliere «per evitare» imbarazzi all'esecutivo «che ha reagito con sforzi enormi».
  • Se non eravamo attrezzati per fronteggiare il Covid la colpa non è solo dei dirigenti, ma pure dei ministri.

Lo speciale contiene due articoli.

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings