loggia segreta amara

Il grande mattatoio della giustizia
Piercamillo Davigo (Ansa)
Lo scandalo dei verbali di Piero Amara continua. Il pm che ha dato le carte a Piercamillo Davigo spiega di aver agito per «tatto istituzionale». L'ex di Mani Pulite ha spiegato che non si potevano seguire le «vie formali». Che fiducia può avere un cittadino normale?
Storari portò i verbali a casa Davigo. E al Csm è guerra tra i giustizialisti
Paolo Storari (Ansa)
Interrogato due ore a Roma il pm accusato di rivelazione di segreto di ufficio per la diffusione delle carte di Piero Amara sulla loggia Ungheria. «Le consegnai per tatto istituzionale». La rottura tra Piercamillo e Sebastiano Ardita.
Loggia segreta, i pm si svegliano. Mattarella invece dorme ancora
Piercamillo Davigo (Ansa)
Perugia accusa Piero Amara di traffico di influenze; Brescia e il pg di Milano indagano sulla Procura meneghina; Roma convoca Piercamillo Davigo. Solo al Quirinale tutto tace sulla vicenda che minaccia di travolgere la magistratura.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings