Sui dossier caldi Iran, Cina e Russia Biden ha già combinato tre disastri

Sui dossier caldi Iran, Cina e Russia Biden ha già combinato tre disastri
Joe Biden (Ansa)
Il conflitto yemenita, la telefonata «alla pari» con Xi e la mancanza di segnali forti all’Ue. Le prime uscite diplomatiche del dem sono da bocciare. E non aiutano un’America indebolita a farsi aiutare dagli alleati
Arriva il conto del nuovo Patto di stabilità: procedura di infrazione contro l’Italia. Non solo dovremo fare riduzioni pari allo 0,5% del Pil, ma la Commissione va all’arrembaggio su balneari e sulla riforma delle imposte immobiliari. Cresceranno le tasse dirette.
L’Ue fa abbassare il ditino a Macron
Emmanuel Macron (Ansa)
La procedura di infrazione colpisce anche Parigi. Si tratta dell’ennesima bordata rifilata al capo di Stato francese con il vizietto di dare lezioni a destra e a manca.
I socialisti blindano Costa al Consiglio. L’Italia può far bingo con l’Ambiente
Roberto Cingolani (Ansa)
Riunioni decisive per stabilire i vertici europei. Resiste Ursula Von der Leyen, ipotesi Raffele Fitto per il Pnrr e Roberto Cingolani al Green. Giorgia Meloni: propongono nomi senza riflettere sul voto. Mattarella: ampia convergenza nelle scelte.
I tedeschi ne pagano 325 per il 41% del vettore, i limiti imposti riducono di pari importo i ricavi. Andrea Giuricin: «Decisione politica».
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Preferenze Privacy