Speranza vuole silenziare le critiche. «Niente polemiche, questa è scienza»

  • Il ministro alla Camera: «Le Regioni conoscono i criteri dal 29 aprile». Come se i governatori, sei mesi fa, avessero potuto prevedere le chiusure di oggi. Poi la grottesca richiesta di unanimità sulle nuove misure
  • Il paradosso del presidente «con il lanciafiamme»: la Campania è gialla, ma lui avrebbe desiderato regole più severe. «Chi chiude ora riaprirà prima di noi»

Lo speciale contiene due articoli

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings