Putin stringe con Haftar e Al Serraj. La crisi libica si risolve al Cremlino

  • L'accordo per cessare le ostilità, nonostante le ultime rivendicazioni del leader della Cirenaica, è vicinissimo Mosca ha usato Ankara come sponda e acquisito la leadership nell'area. All'Ue non resta che ratificare i patti.
  • Nel giorno in cui la crisi libica è giunta a una svolta in Russia, il premier Giuseppe Conte e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio erano rispettivamente in Turchia e Tunisia. L'avvocato del popolo per una foto ricordo con Erdogan, il capo del M5s per «coinvolgere tutti, anche Algeria e Marocco».

Lo speciale contiene due articoli

Matteo Salvini (Ansa)
Il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi sul caso Open arms: «È stato il Senato con il suo voto a dichiarare che Matteo Salvini ha agito fuori dalla collegialità del governo Conte».
Ansa
L'ultima battaglia progressista: confermare l'assurdo coprifuoco alle 22. Si discute sul testo della legge: in campo i virologi, che paiono ridotti a tifare per l'aumento dei contagi. Massimo Galli e Andrea Crisanti contro Mario Draghi.
Continua a leggere Riduci
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings