Dalla privacy ai diritti costituzionali. Il pass vaccinale è tutto un’incognita

  • Il governo pensa a uno strumento che dia libertà di movimento a immunizzati, guariti e negativi al test. Ma i dubbi sono molti, a cominciare dall'impossibilità di dimostrare che non si è portatori di infezione.
  • Gli chef protestano a Città della Pieve, dove risiede il premier. Lavoratori dello spettacolo in piazza a Roma con mille bauli.

Lo speciale contiene due articoli.

Arthur Laffer (Ansa)
I governanti studino Arthur Laffer: con aliquote al 20% lo Stato guadagna, con aliquote al 100% no, perché così si uccide l'economia. Jorge Maria Bergoglio e Fabio Fazio che se la prendono con i piccoli evasori farebbero meglio ad accusare i colossi del Web che non pagano nulla.
Gianluigi Paragone (Ansa)
Il fondatore di Italexit, Gianluigi Paragone: «Per le riaperture bisogna attendere. Se voleva discontinuità Matteo Salvini poteva sfiduciare il suo ministro. Il premier ragiona da Bce, un guaio per le Pmi».
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings