In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Change privacy settings

Non solo la Romano, in Somalia Erdogan lavora per prendersi il petrolio

True
Non solo la Romano, in Somalia Erdogan lavora per prendersi il petrolio

A Mogadiscio quest'anno ci saranno le elezioni presidenziali ma soprattutto saranno assegnati 15 blocchi esplorativi con riserve stimate del valore complessivo di circa 30 miliardi di barili. Nel frattempo non è ancora terminata la disputa con il Kenya per i giacimenti di fronte al porto di Lamu. La Turchia di Recep Tayyip Erdoğan è in prima fila per accaparrarsi il petrolio dell'ex colonia italiana. Michele Marsiglia, presidente di Federpetroli: «La liberazione di Silvia ha destabilizzato alcuni attori internazionali interessati alle zone africane, oggi sempre più terra di investimenti nell'Oil & Gas».