Via subito la legge insana sulla carriera dei magistrati - La Verità
Home
In primo piano

Via subito la legge insana sulla carriera dei magistrati

Ansa

Non bisogna cambiare la Costituzione per eliminare gli scatti e reintrodurre esami e graduatorie: basta una legge ordinaria. In attesa di provvedimenti più radicali, inizieremmo a scalfire i privilegi delle toghe.
In primo piano

Torniamo al latino per rispettare il sacro

Ansa

Ma quale inglese: la nostra civiltà cristiana si è strutturata grazie alla lingua dei Romani, quella della messa con il rito antico. Dopo la sua scomparsa, è arrivata una Babele e l'Occidente si è ridotto a una fabbrica di psicoreati che annientano la libertà.
In primo piano

«Voto a destra e dico le preghiere: per i servizi sociali sono estremista»

iStock

Un genitore di Rapallo, dopo una dura separazione dalla moglie, vede i figli solo alla presenza degli assistenti: «Mi giudicano negativamente per via del mio orientamento politico».
In primo piano

I Clinton come la signora in giallo: dove passano loro, arriva il morto

Ansa

Negli Usa si tiene il conto di quante persone entrate in rapporti con la coppia presidenziale sono decedute in circostanze misteriose. Prima di Jeffrey Epstein, altri 47 casi «sospetti» riguardanti stagisti, soci d'affari, amanti.
In primo piano

Il sistema Bibbiano lo ha realizzato la sinistra che odia famiglia e natura

Ansa

La rivista Left, nel tentativo di attaccare chi parla degli affidi facili, mostra quali siano le vere radici del terribile meccanismo messo in piedi in provincia di Reggio Emilia. Che va distrutto il prima possibile.
In primo piano

La violenza islamica si serve di «utili idioti»

Nel 2006, per difendere Benedetto XVI e il suo discorso di Ratisbona, il filosofo francese Robert Redeker denunciò su Le Figaro l'imperialismo musulmano, che sfrutta il buonismo e l'arrendevolezza degli occidentali. Risultato? Da anni l'autore vive da recluso.
In primo piano

Giustizia per Maria Teresa Novara che fu stuprata e uccisa 50 anni fa

Fu rapita vicino ad Asti, aveva 13 anni. Seviziata e prostituita per otto mesi, morì asfissiata in un sotterraneo. Chi abusò di lei deve parlare. Solo dalla vergogna e dalla verità quei dannati potranno trovare la redenzione.
In primo piano

L'ombra di Bibbiano anche sulla Liguria

Facebook

  • La regione registra circa il doppio di minori fuori famiglia rispetto alla media italiana. Il Garante: «Cambiare il sistema».
  • «Non solo gli uomini sono violenti». Il saggio della psicologa Antonella Baiocchi sfida i pregiudizi: «Oggi si pensa che i maschi maltrattino per natura. Il padre è sempre ostile, la mamma santa. Ma le donne prevaricano tanto quanto l'altro sesso».
  • «Allontanarono i miei figli per un disegno. Il caso Val d'Enza ha riaperto le loro ferite». Parla il padre dei due fratellini tolti e poi restituiti ai loro genitori 11 anni fa a Basiglio, vicino Milano, per un infondato sospetto di abusi del maschio sulla sorella. «Tuttora i ragazzi sono traumatizzati».

Lo speciale comprende tre articoli.

In primo piano

La «zingaraccia» nel villone abusivo: «Sono ai domiciliari: rubavo di tutto»

Stasera Italia intervista la donna che ha minacciato di morte Matteo Salvini. La sua casa alla periferia di Milano è costruita su terreni non edificabili. Ma lei attacca il ministro: «Ci vuole sterminare tutti, ha abbattuto i campi».