Pace fiscale, cantieri e meno divieti. Salvini chiude il patto con Mr Bce

  • Il senatore incassa lo stop alla flat tax, ma rilancia sul taglio dell'Irpef: «Niente austerità, poi cambio di passo rispetto ad Arcuri e Speranza». Non si è discusso di ministeri. Su quota 100, decisione rimandata a fine anno.
  • La Lega vota a Bruxelles il regolamento attuativo del Recovery. Rischio di frizioni con Afd e lepenisti. Il Capitano: «Non cambiamo casacca» (ma abbandona la linea filorussa). Fdi s'astiene.

Lo speciale contiene due articoli.

Roberto Cingolani (Ansa)
La commissione interministeriale sforna un testo di 160 pagine che non tiene conto delle evidenze scientifiche. Tanto da dover ammettere: «Cammino non lineare».
I 192 miliardi del Recovery arriveranno solo in cambio di una «ambiziosa» spending review di cui non c'è traccia nel decreto. Entro fine anno bisognerà realizzare 51 riforme, tra cui fisco e giustizia. La Francia frena sulla rivisitazione del Patto di stabilità.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings