E se Mussolini avesse vinto la guerra? Il fascismo e la letteratura ucronica

True
E se Mussolini avesse vinto la guerra? Il fascismo e la letteratura ucronica
Getty Images

Se l'utopia è, etimologicamente, un «non luogo», un territorio inesistente, l'ucronia delinea un genere letterario sensibilmente diverso. Coniato dal filosofo francese Charles Renouvier alla metà dell'Ottocento, il termine designa semmai un «non tempo», un'epoca storica mai avvenuta.

Faida tra le Ong dei migranti: le trame don Ciotti-Casarini & C.
Don Ciotti (Imagoeconomica)
Nella corsa ai finanziamenti del Vaticano, Mediterranea entra in competizione con ResQ di Strada e Colombo. Secondo don Mattia Ferrari, il fondatore di Libera è determinante per far pendere la bilancia dalla loro parte.
La sentenza «esemplare» contro il gioielliere rapinato è un regalo ai delinquenti
Mario Roggero (Ansa)
La condanna a 17 anni e la somma che il commerciante dovrà versare alle due famiglie dei ladri uccisi farà sentire più al sicuro i criminali che i cittadini, aumentando i rischi.
Beppe Sala si accoda ai partigiani e trasforma la Scala in un teatrino
Beppe Sala (Ansa)
Dopo l’assist iniziale ai compagnucci di Anpi e Cgil, il sindaco fa dietrofront: alla Prima siederà vicino al «fascista» Ignazio La Russa.
Meloni smaschera il bluff del salario minimo
Giorgia Meloni (Ansa)
Il premier: «Per Pd e M5s è l’unica cosa da fare ma in dieci anni che sono stati al governo non l’hanno votato». Poi bacchetta pure Cgil e Uil: «Vanno in piazza e firmano accordi collettivi a 5 euro l’ora». Ok della Camera alla legge delega sull’equa retribuzione.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings