Trasformati in Movimento azienda. Conte fa l’ad, ma Grillo è il padrone

Trasformati in Movimento azienda. Conte fa l’ad, ma Grillo è il padrone
Giuseppe Conte (Getty Images)
Mentre i grillini esultano per lo scampato pericolo della scissione, il nuovo statuto disegna una diarchia classica. Con il comico che potrà bloccare qualunque operazione sgradita richiamandosi ai sacri princìpi.
«Per la Triplice la previdenza è strumento di pressione politica»
Alberto Brambilla (Imagoeconomica)

L'esperto Alberto Brambilla: «Il sistema anche se non produce incassi su alcune prestazioni dà potere ai Confederali. È assurdo obbligare tutti ad aderire all'Inps, visto che poi per ottenere ciò di cui si ha diritto serve un intermediario».

Il sindacato scorda i lavoratori e punta i pensionati
Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri (Ansa)
Sono il 50% degli iscritti Cgil, il 40% della Cisl e il 25% della Uil: fondamentali i Caf. Così l’occupazione slitta in secondo piano.
La telenovela del terzo polo è finita. Intesa Iv-Azione, Calenda capo bullo
Carlo Calenda e Matteo Renzi (Imagoeconomica)
Matteo Renzi fa un passo di lato e lascia all’altro ex dem la guida della coalizione: «A volte servono gli assist». Giuseppe Conte ironizza sul «Rinascimento saudita». Lapidario Antonio Tajani: «Arriveranno quarti, è un voto inutile».
Ecco come vuol governare  il centrodestra
Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini (Imagoeconomica)

Dalle tasse alla famiglia, dalla salute (basta restrizioni) ai rapporti internazionali, messi nero su bianco i 15 punti del programma. Difesa della patria al primo posto. E ci sono presidenzialismo e Ponte di Messina.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings