Con Bolsonaro addio alla sinistra. Il Sudamerica diventa atlantista

True
Con Bolsonaro addio alla sinistra. Il Sudamerica diventa atlantista
Ansa

Il Brasile sta cambiando rotta. Entrato in carica lo scorso gennaio, il nuovo presidente, Jair Bolsonaro, sta imprimendo una rapida svolta alla politica estera del Paese. Una svolta, sotto molti profili, in netta controtendenza rispetto alle linee seguite dai suoi predecessori. Brasilia mira infatti a un riposizionamento geopolitico, che le consenta di instaurare un'intesa più forte con l'orbita statunitense. Una strategia che, negli ultimi mesi, l'uomo di Brasilia ha perseguito, intrecciando piani differenti.

La preghiera cantata è l’ultima rivoluzione del «punk» Ferretti
Giovanni Lindo Ferretti (Ansa)
Il leader dei Cccp racconta in un libro la genesi della sua «triade mistica». L’invocazione sacra come antidoto al materialismo.
L' agenda del nuovo governo

Finita la corsa elettorale, si apre la stagione delle verifiche. La scommessa ora è sulla realizzazione delle promesse fatte in campagna elettorale.

Lo speciale contiene sette articoli

Ferdinando De Giorgi: «Se allenassi i politici pretenderei da loro soprattutto coerenza»
Ferdinando De Giorgi (Ansa)
Il coach campione mondiale di pallavolo: «Se diciamo qualcosa poi bisogna farlo. Ho investito su atleti giovani tutto il mio futuro».
Il Pd sotto il 20% apre il processo. «Letta non ne ha azzeccata una»
Enrico Letta (Ansa)
I dem, che volevano essere la prima forza, finiscono nettamente staccati da Fdi. Il segretario ha toppato praticamente ogni mossa: adesso si pensa già alla prossima guida e a gettare ponti verso i pentastellati.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings