Un anno di Italia viva: sindaci in fuga da Renzi e in cassa 82.000 euro

Un anno di Italia viva: sindaci in fuga da Renzi e in cassa 82.000 euro
  • Mercoledì il movimento dell'ex Rottamatore celebra i primi 12 mesi. E lo fa in piena crisi, tra sondaggi in calo, iscritti in fuga e finanziatori che non sostengono più una realtà agonizzante.
  • Ignazio Abbate, primo cittadino di Modica, primatista di preferenze: «Avevano suscitato speranze ma poi sono andati solo a caccia di consensi senza costruire un progetto. E la gente li ha percepiti come gli ennesimi trasformisti».

Lo speciale contiene due articoli.

Onorato ebbe un incontro con Toninelli grazie a Grillo
Danilo Toninello (Ansa)
L’armatore sotto inchiesta per traffico di influenze era ossessionato dai Grimaldi, considerati vicini alla Lega e al Giglio magico.
Apartheid in ospedale, il governo tace
I colleghi prendono le distanze dal direttore sanitario del Galeazzi che rifiuta gli interventi chirurgici a chi non ha fatto la terza dose. Ma dal ministro Roberto Speranza neppure una parola. Così come dal Guardasigilli, Marta Cartabia, e dai garanti della Costituzione. Non solo Milano: in Calabria stop all’operazione a una malata di cancro. Poi il dietrofront.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

alle-7-video
Trending Topics
Change privacy settings