Antonio Rossitto
In primo piano

Salvini e Di Maio sono d’accordo: «Cittadinanza per l’eroe bambino»

Ansa

Il tredicenne che, per primo e di nascosto, ha chiamato il 112 è egiziano. Il padre chiede che venga riconosciuto il suo gesto. Il Viminale avvierà una procedura velocizzata per meriti speciali: «Ma la togliamo al senegalese».
In primo piano

Tutti i reati del no global che oggi fa il pirata

Ansa

Dai Disobbedienti ai taxi del mare: Luca Casarini vanta una «carriera» trentennale da fuorilegge, con un elenco di crimini (ma anche di indulti) da record. Su nove condanne definitive, per ora ne ha scontate solo due. Senza pentirsi mai di nulla.
In primo piano

Napolitano e Monti guidano la banda degli assenteisti col gettone in tasca

Ansa

  • Quasi mai presenti in Aula, figurano però sempre in missione o in congedo evitando così di perdere la preziosa diaria. Un vizio molto diffuso e trasversale: dalla forzista Brambilla (uccel di bosco nel 99% delle sedute) alla grillina Bogo Deledda (94%). Poi Cirielli, Gentiloni, Delrio, Lupi, Ghedini, Lorenzin... E tutti i senatori a vita.
  • Sono stati nominati per i loro «altissimi meriti», ma paiono preoccupati soprattutto di portare a casa l'assegno pieno. E quando disertano i lavori, esibiscono impegni istituzionali a raffica.

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

A Carnevale ogni carro vale tranne quello sull’immigrazione

Ansa

Polemiche per la sfilata con i cartelli «No pago affitto». Attacchi politici, social furibondi, società civile in allerta. È «il carro della vergogna». Il sindaco di Formello Gian Filippo Santi: «Solo goliardia».
In primo piano

Sberla ad Alemanno su Mafia Capitale: 6 anni per corruzione. Lui: «Sono innocente»

Ansa

Inchiesta Mondo di mezzo: la pena inflitta dal giudice a Gianni Alemanno è stata addirittura più pesante della richiesta della pubblica accusa.
In primo piano

Giallo sul rimpatrio della figlia dell’ex ambasciatore coreano. Tensione M5s-Salvini

Getty

Il padre è scomparso, la ragazza prelevata da 007 a Roma? Maria Edera Spadoni: «Caso gravissimo, il ministero deve risponderne».
In primo piano

Tutti gli abusi sessuali dei preti che la Chiesa italiana ha coperto

Sul settimanale, da oggi in edicola, la prima puntata dell'inchiesta sulla pedofilia che mette sotto accusa i vescovi. Si parte da Firenze, per decenni scabroso regno di don Cantini: un processo andato in prescrizione.