Immigrazione. La mappa dell’emergenza

Con gli sbarchi cresciuti a luglio del 600% rispetto allo scorso anno, da Lampedusa a Ventimiglia i centri d'accoglienza esplodono. E i clandestini, spesso con il Covid, vagano indisturbati per i centri abitati creando allarme e facendo scappare i turisti.
iStock

Si può essere contro le misure anti pandemia decise dal governo senza per forza finire classificati come militanti No vax? Si possono criticare i dpcm, la gestione dei vaccini, le chiusure di negozi e ristoranti, oltre che della scuola, senza essere considerati persone che negano l'esistenza del Covid? Sì, si può e giorno dopo giorno sono sempre di più gli italiani che si stanno rendendo conto di come questa emergenza sia stata gestita nel peggiore dei modi.

  • I «sudditi» scoprono da indiscrezioni di stampa che si può andare nelle dimore di proprietà pure fuori regione Ore dopo, la conferma di Chigi. Ambiguità sulle mascherine: all'aperto non c'è l'obbligo d'indossarle sempre.
  • La Lombardia vuole appellarsi alle toghe contro la zona rossa. Continua la protesta dei ristoratori e si mobilitano anche gli studenti: domani manifesteranno davanti al Miur.

Lo speciale contiene due articoli.

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings