La trappola del governo elettorale

La trappola del governo elettorale
Ansa

Lo chiamano governo elettorale, ma non è dalle definizioni tecniche che Matteo Salvini dovrà guardarsi, bensì da ciò che sta dietro alle formule magiche che la politica sa scovare ogni volta che c'è una crisi e il Parlamento non ha voglia di andare a casa. Dopo aver dato a lungo la sensazione di essere indeciso, il capo della Lega ha deciso e fatto presentare ai suoi la mozione di sfiducia al governo Conte. Il ministro dell'Interno ha fretta di riportare l'Italia al voto e fosse per lui l'esecutivo si dimetterebbe in serata e lunedì si scioglierebbero le Camere.

Il killer calabrese evaso è recidivo: nel 2013 era scappato da Rebibbia
Massimiliano Sestito (Ansa)
In Francia preso un boss della ’ndrangheta ricercato da 17 anni: faceva il pizzaiolo.

Ospiti della nuova puntata del talk condotto da Daniele Capezzone negli studi Utopia, Nazario Pagano di Forza Italia ed Enzo Amendola del Partito democratico.

L’Antimafia lascia la palla a Nordio
Carlo Nordio (Ansa)
Secondo la Procura nazionale, l’anarcoterrorista può restare al «carcere duro» o tornare al regime di alta sicurezza. Giorgia Meloni: «Cospito già graziato: andò a sparare».
Quella delegazione del Pd in galera si è prestata al gioco di Cosa nostra
Da sinistra: Debora Serracchiani, Andrea Orlando e Walter Verini (Ansa)
Appoggiando la battaglia di un criminale che dice di lottare per tutti i detenuti pericolosi, i democratici danno una mano ai mafiosi. I quali da anni ricattano lo Stato, anche con le stragi, per abolire il 41 bis.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings