Un tranello. Ora diteci chi l'ha organizzato

Di sicuro c'è solo una registrazione in cui un tizio di nome Gianluca Meranda, autodenunciatosi con una lettera a Repubblica come avvocato internazionale d'affari, parla di petrolio, di percentuali e di milioni. Tutto il resto sono chiacchiere. Eh, sì: la bomba che doveva deflagrare facendo secco Matteo Salvini, è scoppiata tra le mani degli attentatori. E più passano i giorni e più del grande intrigo, anzi della tangente del secolo (65 milioni per una fornitura di gasolio da 1,6 miliardi) alla Lega, restano solo le ombre. (...)

Ansa
Gli omicidi delle due giovani, e quelli di tante altre, non sono tragiche fatalità. Chiamiamoli col loro nome: delitti migratori
Ansa
Dopo la tragedia della dirigente, gli inquirenti hanno iscritto altre persone. La società gestita dal presunto corruttore nel solo bilancio 2019 avrebbe ricevuto 6 milioni da vari istituti per progetti di sostegno psicologico
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings