Il Regime in Redazione in edicola da oggi con La Verità e Panorama

Default Theme

Il mondo ha paura delle armi di Pechino

True
Il mondo ha paura delle armi di Pechino
Ansa
  • Altro che Via della seta, Trump ha mille ragioni per temere l'espansione commerciale e militare di Pechino. Che già oggi, grazie anche a una marina militare immensa e la più grande Guardia Costiera del pianeta è in grado di invadere Asia e Pacifico fino all'Australia.
  • Con 32.000 chilometri di coste e 3,16 milioni di chilometri quadrati (tutto il Mediterraneo è 2,5 milioni di kmq) la Cina ha bisogno di una Marina Militare imponente con una portaerei e un centinaio di navi da battaglia. La chiamano Plan (People's Liberation Army Navy), ed entro il 2029 disporrà anche di altre cinque portaerei attualmente in costruzione.
  • A battere bandiera cinese sono anche migliaia di grandi e medi pescherecci (300-500 tonnellate) che costituiscono una forza complementare a quella navale, la Pafmm (People Armed Forces Maritime Militia).

Lo speciale contiene tre articoli e i numeri degli armamenti cinesi.

Mondiali, flop Belgio e Germania. La Spagna passa col brivido
Ansa

La vittoria per 4-2 sulla Costa Rica non basta: l'impresa del Giappone contro le Furie Rosse fa fuori i tedeschi dal torneo. Anche i Diavoli Rossi salutano il Qatar ai gironi, con il ct Roberto Martinez che rassegna le dimissioni. Agli ottavi vanno Marocco e Croazia.

La Svizzera punisce le auto elettriche
Auto elettriche in ricarica sullo Chasseral nel bernese (IStock)
Dopo averle incentivate, il governo confederale vuole limitarne l’uso a spesa e lavoro Il motivo? Consumano troppa energia, quindi in tempi di crisi diventano un problema.
Enasarco mette piede in BancoBpm. Contrappeso delle quote francesi
Giuseppe CAstagna, ceo di BancoBpm (Imagoeconomica)
Gli agenti di commercio deliberano l’acquisto delle azioni. Sinergie con Crédit Agricole.
Agenti robot con licenza di uccidere. La polizia da incubo secondo i dem Usa
(IStock)
San Francisco, capitale liberal, apre all’utilizzo di sistemi telecomandati dotati di esplosivo da fare scoppiare a distanza in caso di pericolo per gli umani. Un approccio simile a quello dei droni, con le stesse criticità etiche.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings