«Il cinema italiano ucciso dalla televisione»

«Il cinema italiano ucciso dalla televisione»
L'attore Fabio Testi critica il sistema: «Solo film stranieri nelle sale, bisogna tassarli come si fa in Francia. Noi professionisti non lavoriamo neppure nelle serie, preferiscono prendere giullari di corte. Coltivo tartufi, fu Jean Gabin a dirmi: “Bisogna avere un'alternativa"».
intervista marco paolini
Marco Paolini (Francesco Pergolesi)
L’attore torna in tv con «La fabbrica del mondo» e spiega la sua ecologia: «Non sono troppi gli uomini, bensì ciò che vogliono».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

alle-7-video
Trending Topics
Change privacy settings