I giallorossi già s’azzuffano sul dpcm. E intanto cresce la fronda anti Conte

  • Il decreto scontenta tutti: i renziani e Pierpaolo Sileri contestano le chiusure, Stefano Bonaccini parla di restrizioni incoerenti. Il M5s accusa Paola De Micheli, mentre Nicola Zingaretti incalza il premier: «Recuperi il rapporto con l'opposizione».
  • La Lega, all'attacco su test, medici e clorochina, lancia lo streaming per salvare i teatri. Giancarlo Giorgetti: «Mattarella bis e voto anticipato». Giorgia Meloni: «No a esecutivi unitari».

Lo speciale contiene due articoli.

Il commissario Johannes Hahn conferma i punti deboli. In vista ci sono web, sugar e plastic tax
Ursula von Der Leyen (Ansa)
Sta per scadere il tempo per abbattere gli ostacoli decisivi: la ratifica, la presentazione dei piani nazionali e l'emissione dei bond. Intanto Palazzo Chigi stanzia un fondo di 30 miliardi per gli investimenti eccedenti: un modo per aggirare le pastoie di Bruxelles
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings