I Benetton hanno fregato Conte. Si tengono i caselli e pure il ponte

Passata la festa, gabbati gli italiani. Così, dopo aver annunciato di aver preso a schiaffoni i Benetton, il governo viene preso a schiaffi dalla famiglia di Ponzano Veneto. Sì, c'era il ponte da inaugurare, con tanto di presidente della Repubblica e frecce tricolori. Dunque non si poteva, a due anni dalla strage di Genova, consegnare il viadotto sul Polcevera agli stessi che avevano gestito il Morandi, lasciandolo crollare con 43 persone sopra. Qualche volpone di Palazzo Chigi deve aver quindi pensato che bisognava fare qualcosa e quel qualcosa è stata una messa in scena a uso e consumo della grande stampa.
iStock
L'ambiente incontaminato, gli spazi vergini, la fauna allo stato brado sono benzina creativa. Come ci insegna la tigre di William Blake.
Ernest Hemingway (Getty Images)
Un'esistenza problematica, irrequieta, animata dalla passione per imprese sempre sopra le righe, costellata di viaggi avventurosi e da quattro mogli. Il disturbo bipolare complicato dall'abuso di liquori. Lo stile di vita sregolato ed eccessivo l'ha portato al suicidio.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings