Gli Usa fanno il solito gioco sui dazi ma ora i cinesi si piegano a Trump

Gli Usa fanno il solito gioco sui dazi ma ora i cinesi si piegano a Trump
Ansa
Alla vigilia del meeting, la Casa Bianca annuncia barriere al 25% su ben 200 miliardi di prodotti importati: «Uno scontro di civiltà». La delegazione di Pechino all'ultimo accetta di partecipare per trovare un accordo.
Si decide chi da Bruxelles influenzerà le nostre vite per i prossimi cinque anni. C’è da correggere il Green deal che minaccia di renderci tutti più poveri. Poi serve una politica comune che finalmente fermi l’immigrazione clandestina. Necessario bloccare il ritorno all’austerità. E togliere potere a chi vuole la terza guerra mondiale.
La desertificazione verde va fermata. Ci impoverisce favorendo la Cina
Frans Timmermans (Getty Images)
Il piano dirigista e illiberale di Frans Timmermans e Ursula von der Leyen ha creato disastri, facendo impennare i costi dell’energia. Ora la priorità è smontare gli obblighi imposti alle imprese, alle auto e alle nostre abitazioni.
Sinner cede ad Alcaraz: è l’inizio del duopolio
Jannik Sinner e Carlos Alcaraz (Ansa)
Dopo una battaglia di quasi quattro ore, al quinto set lo spagnolo guadagna l’accesso in finale al Roland Garros (2-6 6-3 3-6 6-4 6-3). Jannik era partito meglio ma alla distanza il fisico non regge. Torna da Parigi numero 1 al mondo, e con Carlitos sarà lotta per anni.
La vittoria dell’Under 17 nell’Europeo conferma, dopo anni di buio, il momento d’oro che vivono i nostri vivai calcistici. I potenziali campioni per raccogliere l’eredità di Nesta o Inzaghi ci sono. Tocca alle società: questi ragazzi vanno migliorati e non abbandonati.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings