Sinistra ridotta a fare il tifo per lo spread e Foodora

Mobilitazione generale, compagni! Le teste d'uovo della sinistra (senza riferimenti a Moncalieri) hanno finalmente partorito le due campagne per l'estate e per l'autunno. Fallito l'«attenti al lupo» contro il ritorno del fascismo, e naufragata la convocazione di un'ipotetica («enorme», Martina dixit) manifestazione antirazzista, i migliori cervelli del progressismo italiano hanno trovato le parole d'ordine: «Forza spread!» e «Forza Foodora!».

Ansa
La stagione è spesso associata al buio, invece è quella in cui cominciamo a camminare verso la luce. Anche a tavola: dopo i bagordi natalizi, possiamo riscoprire l'arte di consumare frutta e verdura. Non dimenticate i brodi e le tisane, combattono il freddo e rigenerano, aiutando ad assecondare i buoni propositi che a partire da gennaio non possono mancare
Ansa
Il colosso delle luci rosse online riceve 3,5 miliardi di visite al mese. Si presenta come politicamente corretto, tuttavia non riesce a evitare che video di atti sessuali o abusi, girati spesso senza consenso, vengano caricati rovinando la vita di migliaia di ragazzine
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings