Finalmente è finita la sceneggiata durata 80 giorni

Valeva la pena di sfiorare una crisi istituzionale, far cadere la Borsa e far alzare lo spread, per poi rimettere nel fodero la pistola scarica di Carlo Cottarelli? Aveva cioè senso minacciare un governo tecnico, anzi del presidente, per poi dover rinculare quando chi avrebbe dovuto votarlo se l'è data a gambe, costringendo a richiamare in scena Di Maio e Salvini, recuperare Paolo Savona alle politiche comunitarie e mettere un simil Savona all'Economia?

Daniele Capezzone e Camilla Conti discutono dei portuali di Trieste, logistica, green pass, scelte del governo e trattamento mediatico.

iStock
Il primo passo per realizzare un etnocidio è dare un valore e un significato diversi a parole comuni, imponendo un nuovo verbo. Modificando i nomi si demonizza e ridicolizza la storia passata di un Paese. E un popolo senza più radici non può avere futuro.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings