Farinetti usa gli schiavi morti per il suo spot

A neanche una settimana dalla tragedia dei braccianti di Foggia, l'ex supporter di Matteo Renzi lancia una campagna pubblicitaria in cui spiega che Eataly «rispetta i lavoratori» e contrasta il caporalato. Della buona fede non si può dubitare, del buon gusto sì.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings