È una civiltà che celebra la morte: perciò spopolano i film dell’orrore

Siamo un'epoca traumatizzata dai genocidi che hanno insanguinato già il XX secolo. Come la peste nera ispirò le danze macabre, così la paura della catastrofe totale fa proliferare pellicole su zombie e vampiri.
Souad Sbai (Ansa)
La scrittrice d’origine marocchina: «Contro di me una fatwa, eppure non mi assegnano la scorta. Vogliono colpirmi perché combatto il jihadismo, che ora dilaga nelle carceri»
Ansa
Gli omicidi delle due giovani, e quelli di tante altre, non sono tragiche fatalità. Chiamiamoli col loro nome: delitti migratori
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings