È una civiltà che celebra la morte: perciò spopolano i film dell’orrore

È una civiltà che celebra la morte: perciò spopolano i film dell’orrore
Siamo un'epoca traumatizzata dai genocidi che hanno insanguinato già il XX secolo. Come la peste nera ispirò le danze macabre, così la paura della catastrofe totale fa proliferare pellicole su zombie e vampiri.
Alla Cina non conviene un conflitto. Sarà l’embargo a piegare Taiwan
Ansa
Un attacco militare comporta enormi costi ed esiti imprevedibili: più probabile che Pechino scelga il blocco navale su Taipei. Gli States potrebbero sfruttare l’effetto Pelosi per impaurire i partner dell’Indo-Pacifico.
La svalutazione riguarda sia le divise forti, sia quelle dei Paesi in via di sviluppo. Il fenomeno sostiene le esportazioni, ma rende più caro l’import (soprattutto di energia) e spinge ancor più in alto l’inflazione.
Con l’euro, tutti i danni previsti senza
iStock
Il paradosso: il caroprezzi ha innescato meccanismi uguali a quelli che si creerebbero in caso di addio in stile Brexit. Però, a causa dei vincoli Ue, si perdono anche i vantaggi.
L’agguato a Rushdie porta ai servizi iraniani
Salman Rushdie (Ansa)
L’attentatore è un libanese che sui social inneggiava a Khomeini e Soleimani. Spunta la pista del Vevak, l’organizzazione segreta di Teheran specializzata in omicidi dei dissidenti. Lo scrittore respira solo grazie alle macchine: perderà un occhio.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings