Il «credito» per Tercas va speso sul tavolo del Patto di stabilità

  • Il crac del 2015 ha travolto pure il Pil. A Daniele Franco il compito di ottenere risarcimenti. Ma meglio dei soldi sarebbero regole Ue a nostro favore.
  • Il segretario della Fabi, Lando Maria Sileoni: «Sulla Cassa di Teramo, e a seguire sulle Popolari, alleanza europea anti Italia. Abbiamo il golden power, ma non lo usiamo: è una presa in giro. Così siamo stati preda dei fondi stranieri».

Lo speciale contiene due articoli.

Ansa
La norma sull'esclusione della punibilità per la tenuità del fatto è un assist ai distruttori. Che andrebbero colpiti nel portafogli.
Marianna Madia (Ansa)
La devastazione in Sicilia non è certo frutto dell'autocombustione. Ad appiccare i roghi è la mano della mafia, ingolosita dal business del fotovoltaico (spinto con i soldi del Pnrr). Benzina sul fuoco l'ha gettata anche la sciagurata riforma dei forestali targata Marianna Madia e Pd.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings