Il nuovo quotidiano che racconta il riassetto del potere economico in Italia e nel mondo

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Uber e taxi si alleano con l’aiutino del renziano De Giorgi. E Draghi ringrazia

Uber si accorda con buona parte dei tassisti italiani. Ed elimina una grana nel Dl concorrenza, al centro dello scontro fra le forze politiche e il premier Mario Draghi. Un risultato di tutto rispetto raggiunto grazie al meticoloso lavoro di tessitura del lobbista di Uber, Gabriele De Giorgi, già piddino doc, vicino a Matteo Renzi.

Continua a leggereRiduci
Nicola Scafetta, docente di fisica dell’atmosfera all’università Federico II di Napoli: «Avevamo pronosticato la crisi idrica di oggi nel 2018. A incidere sono i cicli planetari, non le emissioni. Per questo i programmi di riduzione di CO2 sono sbagliati e del tutto inutili».
Fra i raggirati da Bochicchio ci sono anche l’archistar e un ambasciatore
Raffaele Trombetta con Maria Elena Boschi. Nel riquadro Massimo Bochicchio (Ansa)
Non soltanto calciatori: i designer Salvagni, padre e figlio, gli diedero soldi. Idem Trombetta, diplomatico nel Regno Unito.
I dem in rivolta sconquassano le istituzioni
Manifestazione a Miami contro la decisione della Corte suprema (Ansa)
La sentenza della Corte suprema sulla non costituzionalità del dritto all’aborto scatena la rabbia progressista. La Ocasio-Cortez vuole l’impeachment di alcuni giudici. Continuano le manifestazioni violente. Un tribunale in Louisiana stoppa la legge anti Ivg.