Cancellato pure il nome di un’opera di Cézanne: era poco «antirazzista»

Cancellato pure il nome di un’opera di Cézanne: era poco «antirazzista»
Paul Cézanne, «Le nègre Scipion», olio su tela del 1867 (Getty Images)
In una mostra che si terrà a Londra, «The negro Scipio», capolavoro giovanile dell’artista, sarà chiamato solo «Scipio» per ragioni di correttezza politica. Per il «Telegraph» si tratta di censura senza se e senza ma.

L'Africa subsahariana, dove sono 27 i diversi rami dello Stato islamico, è stato uno dei temi più toccati durante la conferenza annuale della The Global Coalition against Daesh (Coalizione globale contro l’Isis) alla quale hanno partecipato i ministri degli Esteri di 79 Paesi. Gli Stati Uniti investiranno 120 milioni di dollari da destinare al contrasto del jihadismo. Nel 2022 in Marocco i servizi di sicurezza hanno smantellato più di 2.000 cellule estremiste ed effettuato oltre 3.500 arresti.

Oltre le tenebre sopravvive il bene. Torniamo in piazza per dirlo a tutti
(Ansa)
Sabato a Roma la giornata del popolo della vita contro il relativismo etico e la dittatura dell’egoismo. Il diritto alla morte, l’aborto e la schiavitù industriale cercano di soffocare il valore eterno della dignità.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings