Bruxelles in cambio degli «aiuti» vuole sottometterci come la Grecia

Bruxelles in cambio degli «aiuti» vuole sottometterci come la Grecia
Ansa
Con il nuovo governo, gli euroburocrati sono disposti ad allentare i cordoni della borsa. Per Jean-Claude Juncker «Conte è come Tsipras» e il prof Giulio Sapelli profetizza «la svendita della nostra industria a Francia, Germania, Cina».

A Castellaneta, comune in provincia di Taranto al ballottaggio per le amministrative, giovedì sera c’e stato il comizio di Michele Emiliano: il governatore ha chiesto al partito di Giorgia Meloni di votare il candidato del Pd Gianni Di Pippa. Con loro sul palco anche il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e il delegato della segreteria nazionale del Pd Antonio Misiani.

Gas: Berlino corre ai ripari, Roma dorme
Il ministro dell’Economia e della Protezione del clima tedesco, Robert Habeck (Ansa)
Mentre l’Italia lascia invariati i livelli d’allarme, in Germania scatta lo stato d’allerta in vista dell’inverno: consumi ridotti e centrali a carbone riattivate. Il governo ignora Confindustria: i costi energetici pesano più da noi (8,8%) che sull’economia teutonica (6,8%).
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings