Boom di negozi di cannabis light. E così ora in Italia è legale drogarsi

Il ministero della Salute continua a snobbare gli allarmi. Prodotti venduti come non stupefacenti, ma lo sono eccome. Secondo la legge 242 del 2016 che ne regola la produzione, la vendita e l'uso, i derivati della cannabis devono provenire da piante di canapa «sativa» in cui il livello di Thc (tetraidrocannabinolo) sia inferiore a 0,2%, con una tolleranza in caso di test sul prodotto pari allo 0,6%. Entro questi limiti, in teoria, non è «drogarsi». Eppure...
Da Stemage
La farmacista Monica Mazzoleni ideatrice delle creme Stemage: «L'estratto ha un effetto rigenerante fantastico sulla pelle. E i prodotti sono accessibili a tutti»
Ansa
Questa varietà di pianta si adatta a qualsiasi paesaggio e resiste a ogni intemperia. Poco appariscente, dai fiori a cinque petali, ha proprietà antinfiammatorie, fa bene ai polmoni, all’intestino e alle pelli arrossate
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Gli eventi climatici estremi

Pillole di numeri
Trending Topics
Change privacy settings