Il Regime in Redazione in edicola con La Verità e Panorama

Default Theme

Trump bandisce i telefoni cinesi. Così regala ad Apple 7 miliardi

Trump bandisce i telefoni cinesi. Così regala ad Apple 7 miliardi
ANSA
  • Il divieto di esportazione rifilato dagli Stati Uniti al colosso Zte è la nuova puntata della guerra commerciale con il Dragone. Tim Cook esulta con Samsung e Lg, mentre piangono i fornitori. Ora ci si aspetta una reazione da Pechino.
  • La Casa Bianca apre un altro fronte. I Paesi produttori di petrolio si riuniscono con l'intento di portare il barile almeno a 80 dollari. Washington chiede di tagliare i costi.
L’antifascismo ci spaccia un fascismo che non esiste solo per giustificarsi
(Getty Images)
I partigiani da talk show riscrivono la storia del Ventennio così da usarla come arma: se non sei allineato, sei un nostalgico.
Ora si scopre che con i prezzi delle materie prime per i cantieri aumentati anche del 35% sarà difficile portare avanti i progetti. Che però sono sottoposti a vincoli stringenti. Secondo i soloni dell’economia la fiammata era temporanea e mai superiore al 3%.
Dire di no al Mes non è solo giusto: serve a cambiare il Patto di stabilità
(IStock)
Il punto debole è che il Meccanismo nasce vecchio: dalla firma sono passati quasi due anni con una pandemia e una guerra in mezzo. Non approvarlo è un’opportunità negoziale da sfruttare per non essere penalizzati.
Il Papa può ottenere una tregua di Natale
Papa Francesco (Franco Origlia/Getty Images)
Appello dei pro life a Francesco, sull’esempio di quello lanciato da Alcide De Gasperi a Benedetto XV durante la Prima guerra mondiale. Il Pontefice lo ascoltò, ma venne boicottato dagli Stati. Ora come allora, si soffia sul fuoco senza pensare a lutti e conseguenze.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings