superbonus 110 italia

Ospite della nuova puntata del talk condotto da Daniele Capezzone negli studi Utopia, il vicepresidente del Movimento 5 stelle Michele Gubitosa.

I conflitti d’interessi di chi pompa il 110%
Giuseppe Conte (Imagoeconomica)
Giuseppe Conte, in difesa degli incentivi edilizi, usa studi redatti da società che sostengono la cessione dei crediti. Come Nomisma, che fa anche da consulente per snellire la burocrazia del bonus. O il Censis, che stila i report con realtà del settore delle costruzioni.
Il vicepresidente grillino Michele Gubitosa scrive alla «Verità», difendendo il sussidio con dati assurdi. Non ha creato un milione di posti, ma 280.000. Ed è costato 35 miliardi più del previsto.
«Il 110% funziona: l’hanno cancellato per colpire il M5s»
Michele Gubitosa (Imagoeconomica)

La lettera del vicepresidente del Movimento cinque stelle: «Caro direttore, la ringrazio per aver dedicato il suo editoriale del 21 febbraio al nostro confronto, mi permetta però di puntualizzare alcuni elementi che possono arricchire il dibattito di questi giorni».

La soluzione al superbonus c’era. Così la sinistra l’ha sotterrata
Luigi Marattin (Imagoeconomica)

Già due anni e mezzo fa la Lega aveva proposto un metodo per risolvere il problema dei «crediti incagliati» aperto dal 110%. Peccato che l’asse Pd-M5s l’abbia fatto morire in Parlamento. Ecco il testo, già ripresentato.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings