I bonus di Conte si son mangiati tutto il Pnrr

I bonus di Conte si son mangiati tutto il Pnrr
Imagoeconomica
  • La spesa complessiva per i sostegni al mattone dal 2021 a oggi supera i 210 miliardi, contro i 196 stanziati dal Recovery. Attesa per i numeri definitivi dell’Agenzia delle entrate: i conti peggioreranno ancora. Il governo studia un intervento di razionalizzazione.
  • Procede a rilento l’erogazione dei finanziamenti del Piano di ripresa e resilienza: gran parte rischia di restare inutilizzato. Per trovare risorse meglio i titoli pubblici.

Lo speciale contiene due articoli

I giudici non credono (di nuovo) al manager Eni che accusa Descalzi
Claudio Descalzi e Vincenzo Armanna (Ansa)
Archiviata una querela di Vincenzo Armanna. Contestava pressioni per non farlo testimoniare.
Il comparto soffre da tempo per l’eccessiva frammentazione e per le troppe regole europee che bloccano i consolidamenti. L’allarme di Ericsson: «Cambio di passo o il Vecchio continente diventerà irrilevante».
La Ue frena ancora le nozze Ita-Lufthansa
Ansa
Ennesimo rinvio (al 4 luglio) della verifica antitrust sulla fusione. La Commissione, su pressione di Parigi che punta a tutelare Air France, chiede di tagliare più rotte. Salvini: «Se lavorano per far saltare l’operazione è un atto ostile verso l’Italia e gli italiani».
Dimmi La Verità | ospite il capogruppo M5s in Commissione Difesa Marco Pellegrini

Ecco #DimmiLaVerità del 16 maggio 2024. Ospite il capogruppo M5s in Commissione Difesa Marco Pellegrini. L'argomento del giorno è: "L'Italia invia armi all'Ucraina ma Kiev sta perdendo la guerra".

Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings