stampa

Con la scusa della guerra alle bufale si invocano le veline del governo
Gianni Riotta (Ansa)
Mario Monti è stato un precursore: ora Nicola Zingaretti promette guerra alle «fake news», mentre Gianni Riotta accusa chi, criticando il pass, osa schierarsi contro Mario Draghi. Così, la stampa celebra orgogliosa la sua stessa servitù.
gazzetta del mezzogiorno chiusura
Istock-Ansa
Dietro lo stop alle pubblicazioni della «Gazzetta del Mezzogiorno» un doppio cortocircuito giudiziario. Prima le false accuse di mafia allo storico editore Ciancio, poi le lungaggini sulla scelta tra le offerte per la nuova proprietà. Intanto il foglio è congelato dal 1° agosto.
La stampa «mastina» si prostra a San Mario
Mario Draghi (A.Masiello/Getty Images)
«Discorso perfetto», dice la Crusca. «Riaccende l'amor patrio», secondo il «Qn». Per «Il Foglio», il banchiere ha dato «una lezione formidabile», per «Repubblica» ogni parola «era una notizia». I buddisti l'adorano. Ma lui ha solo dimostrato banale buon senso.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings