governo spagna

I giudici si scagliano contro l’amnistia ai ribelli di Catalogna: «Incostituzionale»
Pedro Sanchez e Carles Puigdemont (Ansa)
Pur di recuperare i voti indipendentisti per il nuovo governo, Pedro Sanchez vuole cancellare 15 miliardi di debiti alla regione.
Sanchez vuol governare con chi tifa Hamas
Pedro Sánchez (Ansa)
  • Il premier spagnolo ha perso le ultime elezioni ma prova a rimanere in sella promettendo amnistia ai separatisti catalani e andando allo scontro con l’ambasciata di Gerusalemme per compiacere altri suoi alleati. E pensare che dava dell’impresentabile a Giorgia Meloni.
  • Bolivia, Cile, Colombia, Venezuela, Brasile: così Pechino usa i suoi partner economici.

Lo speciale contiene due articoli.

Furia femminista su Sánchez: troppo trans
Ansa
Il governo spagnolo regala ai pasdaran Lgbt la battaglia (e le poltrone) in tema di uguaglianza. Movimenti rosa in rivolta: spianando le differenze, il fronte arcobaleno cancella anche le donne. E sul gender a scuola è guerra pure con la destra.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings