elon musk

Gli «occhi» Usa che decidono la guerra
Getty Images

Spiano le mosse dell’armata russa, guidano droni e missili contro i bersagli: la resistenza di Kiev dipende da un pugno di aziende ipertecnologiche legate all’intelligence di Washington. Il padrone di una di queste è Elon Musk. Che si sente minacciato dal Cremlino.

Il sultano pigliatutto (grazie a Biden) può tagliarci fuori anche dalla Libia
Erdogan ha ottenuto tutto ciò che voleva al summit Nato di Madrid. E l’arrendevolezza della Casa Bianca è un problema per l’Italia che deve frenare le mire della Turchia su Tripoli. Dove cresce l’influenza di Putin.
Erdogan tenta la mediazione ma prima avvisa l’Europa e pretende i «suoi» terroristi
Recep Tayyip Erdogan (Ansa)
Il leader turco si prende la scena e annuncia un tentativo di far interloquire Putin e Zelensky. Niente sconti a Svezia e Finlandia, però, sui 73 attivisti curdi promessi.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Stiamo per tornare sulla Luna

Universi paralleli
Trending Topics
Change privacy settings