draghi recovery plan

Il Politburo di Draghi resterà dopo di lui
Mario Draghi (Ansa)
Ecco il pilota automatico del Pnrr: le nuove strutture hanno pieni poteri fino al 2026. Gli uomini al loro interno, scelti tra Ragioneria dello Stato e Mef, avranno l'intero controllo su 120 miliardi di spesa nei prossimi tre anni.
Mario Draghi ha detto: «Quest'anno non si chiedono soldi, si danno soldi». Ma nel Def già si annunciano «risparmi e aumenti delle entrate». E chi non rispetterà il Patto di stabilità perderà i fondi del Recovery.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings