Tag page

IStock
  • «Repubblica» enfatizza la storia di Luca diventato a 16 anni Ludovica per denunciare una «discriminazione sistemica» che invece non esiste. La «transizione» sarebbe la nuova normalità, anche se numerosi Paesi stanno già rinnegando le leggi che la favoriscono.
  • Da settembre gli studenti in fase di riassegnazione potranno essere iscritti nei registri con il nome che stanno per prendere.

Lo speciale contiene due articoli.

Getty Images

Nel Regno Unito il caso deflagrò nel 2019, e vale la pena di ripercorrerne le tappe perché oggi scopriamo che in parte quella storia riguarda anche l'Italia. E, soprattutto, riguarda i minorenni con «varianza di genere», quelli intenzionati a incamminarsi lungo il difficile percorso per il cambiamento di sesso.

Assunta Morresi (iStock)
La docente esperta di bioetica, Assunta Morresi: «Il percorso di transizione viene avviato sempre prima, anche a 12 anni. È un errore separare la crescita intellettuale da quella fisica. Il fenomeno interessa soprattutto le ragazze».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings