Altra censura: a Milano è vietato parlare di aborto

Dopo Torino e Roma, anche il Comune del capoluogo lombardo decide di registrare i figli di «due madri e due padri» forzando la legge italiana in nome dei diritti. Nessuno protesta, poi però si indignano per un cartellone.
Bustini, gonne corte con le code, chiodi di pelle invecchiata, ricami, spacchi e trasparenze: sulle passerelle milanesi torna l'estetica della seduzione. Ma il vero diktat per la prossima primavera estate sarà il colore.
Wikimedia Commons
La famiglia Piacenza ha glorificato il Bric Burcina piantumando i colossi d'oltreoceano. Oggi hanno 173 anni e passano i 40 metri.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings