Un altro anno perso. Alla scuola non basta la toppa dei sieri e delle lezioni online

Il peggior errore di Giuseppe Conte non è stato credersi uno statista e nemmeno pensare di poter fare fessi tutti, a cominciare da Beppe Grillo. Né tra i principali sbagli c'è da annoverare l'aver scambiato una pandemia per un'influenza, raccontando agli italiani che il governo era prontissimo ad affrontare il Covid e il Paese non avrebbe corso alcun rischio. No, la più grave colpa dell'ex presidente del Consiglio è stata non aver fatto nulla per evitare la seconda ondata di coronavirus.
iStock

Nel nostro Paese esistono diversi luoghi dove gli appassionati di stelle e di cosmo possono osservare lo spazio in location prive di inquinamento luminoso e grandi folle. Da Ossana, piccolo comune della Val di Sole in provincia di Trento, a Troina, borgo in provincia di Enna immerso nel Parco dei Monti Nebrodi, ecco una serie di proposte.

Lo speciale contiene un articolo e cinque itinerari.

  • A 10 anni dal voto che la consacrò bene «di tutti», la rete idrica è un affare di nessuno. La dispersione aumenta, i costi pure. E ogni estate è emergenza.
  • Il direttore di Utilitalia, Giordano Colarullo: «Abbiamo le bollette più economiche del continente e i Comuni hanno tutto l'interesse a non ritoccarle. A scapito però dell'efficienza. I fondi del Pnrr? Non basteranno. Avanti con la gestione industriale, come previsto dalla legge».
  • Il leader di Coldiretti, Ettore Prandini: «Il piano per raccoglierla c'è. Unico ostacolo: la burocrazia».

Lo speciale contiene tre articoli.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings