Gli «xenobot» si riproducono da soli: luminosa conquista o incubo catastrofico?

True
xenobot staminali robot replicanti
Le cellule staminali degli xenobot provengono dalla rana africana xenopus laevis (IStock)

Dopo l'arrivo degli alieni annunciato anche da Barack Obama, una nuova ossessione sta facendo il giro del mondo: quella per i robot replicanti, programmabili e pari ad organismi viventi divulgata da illustri atenei americani. Importante invenzione o incubo che potrebbe mettere in discussione il ruolo dell'essere umano?

La rossa Emilia dà il paracadute a Magrini
Nicola Magrini (Ansa)
Cacciato dall’Aifa, l’ex direttore riceve dalla regione di Stefano Bonaccini un incarico da 730.000 euro per cinque anni. Nomina favorita da un membro del cda dell’agenzia ministeriale e da un vecchio collega nella locale Commissione del farmaco, ai tempi di Bersani.
Crisi post lockdown: ragazza suicida
iStock
Altro gesto estremo di una giovane a Venezia: la diciannovenne era un talento del ballo, ma le chiusure avevano mandato in fumo i suoi progetti. «Non è più riuscita a reagire».
«La scienza è fallibile come gli uomini. Ma è stata trasformata in ideologia»
Riccardo Campa (Endoxa)
Il sociologo Riccardo Campa: «Il transumanesimo, in cui mi riconosco, non c’entra nulla con l’immagine della medicina venduta durante la pandemia. I farmaci hanno effetti avversi, anche i vaccini. Eppure son stati spacciati per miracolosi».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings