In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Change privacy settings

Per Mattarella la sovranità è un abominio e sfodera già le euromanette

Per Mattarella la sovranità è un abominio e sfodera già le euromanette
Ma Luigi Di Maio e Matteo Salvini, quando formeranno il nuovo governo, dovranno giurare fedeltà alla Repubblica italiana o alla Commissione europea? Il presidente Sergio Mattarella, travestitosi ormai da Giorgio Napolitano, non ha dubbi: bisogna rivolgersi verso la mecca di Bruxelles, inginocchiarsi e recitare la nota preghiera «Angela di Dio che sei il mio Kustoden».