L'accanimento c'è stato ma ora non ha più alibi

L'accanimento c'è stato ma ora non ha più alibi
ANSA

Provate a digitare sul vostro computer le seguenti parole: indagato e falso. In video vi compariranno una serie di link dedicati alle vicende giudiziarie dei sindaci di Agrigento, Terni, Cagliari, Torino e Milano. Negli ultimi due casi i nomi degli indagati sono piuttosto noti, trattandosi di Piero Fassino, ex primo cittadino del capoluogo piemontese, e di Beppe Sala, attuale capogiunta della città lombarda. (...)

La tragedia del Nagorno Karabakh. «Gli ambientalisti azeri bloccano viveri e medicinali»
Ansa
Ieri l'audizione in commissione esteri dell'ambasciatrice armena in Italia Tsovinar Hambardzumyan. Dal 12 dicembre il corridoio di Lachin è bloccato dai manifestanti contro le miniere nella zona, ma in questo modo si aggrava ogni giorno che passa la crisi umanitaria per gli oltre 120 mila residenti nella zona. «Sono senza riscaldamento e senza internet».
L’overdose di notizie è letale. Ed è un alibi
iStock
Nel suo ultimo libro, «Infocrazia», il filosofo Byung-chul Han analizza i rapporti di forza tra informazione massiva e verità. Per il Covid, così come per il conflitto in Ucraina, le valanghe di dati servono a generare confusione e a diluire le responsabilità.
Mi processano per aver detto cose vere
Ansa
Dovrò comparire dinnanzi all’Ordine dei medici poiché avevo sollevato dubbi prima sul lockdown e poi sulle vaccinazioni. Ora che è passato del tempo, però, abbiamo scoperto gli effetti avversi e la debolezza del protocollo «Tachipirina e vigile attesa».
Spesi miliardi per sieri poco efficaci. Ma il vaccino dell’Iss resta al palo
iStock
Il preparato italiano immunizzerebbe per anni. Però il ministero non lo finanzia.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings