Ora anche la sinistra lo ammette. Servono 10 miliardi di scostamento

  • Stefano Fassina boccia i piani giallorossi: «Dl Ristori insufficiente, via l'Irpef alle partite Iva». Il viceministro Antonio Misiani conferma: «Pronto un secondo decreto». Ma il governo vuole cavarsela con soli 2 miliardi, tolti da altre voci.
  • Sono 17.000 i lavoratori che non hanno mai ricevuto nulla. Mentre sono state finalmente rimborsate le aziende che avevano anticipato la cassa. Difficilmente però lo rifaranno

Lo speciale contiene due articoli

Ansa

Medici e infermieri sul Web minacciano di seviziare i malati di Covid che non si siano iniettati almeno una dose. Asl toscana costretta a intervenire per sconfessare due dipendenti. Ma tira un'aria pessima.

Paolo Storari (Ansa)
La rivolta dei colleghi accorsi in difesa del pm del caso Eni segna uno spartiacque della storia italiana. Chi lavora per istruire processi seri non ne può più di chi, da Mani pulite, li usa per carriera e potere. Venerdì al Csm la prima vera resa dei conti.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings