Omosessuali, famiglie e pornografia. Che cosa dice la legge sotto assedio

Omosessuali, famiglie e pornografia. Che cosa dice la legge sotto assedio
Viktor Orbán (Ansa)
Nonostante la lettera di denuncia dei 17 leader dell'Unione, Budapest non nega libertà ai gay. Ma inasprisce le misure contro i contenuti osceni e la pedofilia. Tenendo lontana la teoria gender anche dalla pubblicità.

Leggi il testo in italiano della legge ungherese contestata dall'Ue

Per uno studio Usa è più rischioso il vaccino del virus
iStock
Una ricerca sui trial dimostra che chi ha subito l’inoculazione ha il 43% di probabilità in più di incappare in effetti avversi gravi.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings