No al rito abbreviato per il nigeriano accusato di aver massacrato Pamela

  • Ieri l'udienza preliminare per la morte della giovane, la folla fuori dall'aula insulta il nigeriano e il sindaco. L'accusato chiede scusa alla famiglia. L'avvocato dei Mastropietro non abbocca: «È solo una presa in giro».
  • Nelle carte macabri dettagli dello scempio. Tornano anche i sospetti di cannibalismo.

Lo speciale contiene due articoli.

Francesco Landi (Ansa)
Il presidente dei geriatri: «Si può operare in sicurezza anche nelle piscine. Gli italiani devono tornare a fare esercizio fisico».
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings