Mentre noi insistiamo con i divieti il resto d’Europa torna in libertà

Mentre noi insistiamo con i divieti il resto d’Europa torna in libertà
Ansa
  • Spagna, Norvegia, Danimarca e Inghilterra hanno abolito da tempo lo stato di emergenza. Entro fine mese seguiranno Germania e Bulgaria. Invece il nostro governo pensa di estenderlo malgrado la Costituzione.
  • I dati provano il flop del green pass. Tasso di positività all'1,9%, il più alto da metà settembre complice il calo dei tamponi, e 109 nuovi ricoveri. Il lasciapassare è discriminatorio e non serve a bloccare i contagi.

Lo speciale comprende due articoli.

Caso Genova: due maxiconsulenze fermate da Iren il giorno degli arresti
Mauro Vianello e, nel riquadro, Andrea D'Angelo (Ansa)
La società ha bloccato quasi mezzo milione di pagamenti per Vianello (Pd) e D’Angelo, legale di Spinelli. Spunta la Samp.
La Salis ai domiciliari: così l’Ungheria spegne il megafono di Fratoianni & C.
Ilaria Salis (Ansa)
Il tribunale magiaro ha accolto il ricorso presentato dai legali dell’insegnante: sarà libera su cauzione e indosserà un braccialetto elettronico. E si studia anche un «seggio mobile» per farla votare a giugno.
La sberla di Giorgetti su euro e salari dà la sveglia ai sindacati
Susanna Camusso e Mario Monti (Ansa)
Al «Giorno della Verità» il ministro lega gli stipendi fermi alla moneta unica: Cgil, Cisl e Uil non possono sfuggire al tema.
Il rapporto Istat mostra che nel 2023 il prodotto interno lordo ha riagguantato i valori precedenti al crollo di Lehman Brothers: bruciati 17 anni di crescita. Aumentano i dipendenti in condizioni di totale indigenza.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings